Bersani-Berlusconi – il distacco si riduce ancora, ma più lentamente

Eccomi con un primo aggiornamento sui sondaggi dell’ultima settimana (altri seguiranno prossimamente: stay tuned). È noto che questi sono gli ultimi giorni in cui i media possono diffondere i sondaggi, dato che a due settimane dal voto scatterà il divieto di pubblicazione.

Qui riprendo l’analisi dell’evoluzione storica delle stime di consenso effettuate da Tecné nell’ultimo mese. Non ripeto le considerazioni metodologiche già fatte, preciso solo che il focus di questo pezzo è il trend del consenso alle coalizioni, e non della scelta della stima più appropriata di tali consensi (di ciò mi occuperò prossimamente).

Ho aggiunto due sondaggi realizzati dall’istituto il 28 e il 31 gennaio. La rappresentazione grafica è questa:

storico_tecne_6feb

Vale ancora la considerazione fatta la settimana scorsa, e cioè che il divario fra Bersani e Berlusconi sta ancora riducendosi e di conseguenza Berlusconi potrebbe rivincere. Tuttavia possiamo osservare due cose:

  • la prima è che il consenso ai partiti che sostengono Bersani sembra essersi stabilizzato e non più in calo: sostanzialmente stabile al 34% in tutti gli ultimi 3 sondaggi, laddove nelle due settimane precedenti era crollato di 6 punti;
  • la seconda è che il distacco si è ridotto meno che in precedenza: nelle due settimane precedenti era passato dal 15,9% al 6,5%, con un incredibile -9,4%; nell’ultima, invece, è passato dal 6,5% al 5,7%, riducendosi di meno di un punto percentuale.

La situazione, però, non lascia ben sperare per la governabilità del Paese: appare difficile, ad oggi, che il centrosinistra possa ottenere la maggioranza al Senato; con il rischio che resti poi ostaggio di un Monti (che per inciso sarebbe stato sorpassato da Grillo, seppur di poco, nell’ultima settimana) che sembra voler costantemente alzare il prezzo (d’altra parte, chi va con Casini…).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...