Elezioni: i risultati definitivi di Camera e Senato

I risultati definitivi delle elezioni ci consegnano un Paese con un forte rischio di ingovernabilità: il centrosinistra supera il centrodestra di solo un punto percentuale al Senato e di meno di mezzo punto alla Camera, mentre sorprendente è il risultato del Movimento di Grillo.

Alla Camera il centrosinistra ottiene il premio di maggioranza e di conseguenza non si potrà formare un governo che prescinda da questo fatto; al Senato nessuno ha la maggioranza assoluta, il centrosinistra ha la maggioranza relativa (di soli due voti, però) e Grillo potrebbe risultare determinante per le possibilità di formare un nuovo governo. Azzerate, invece, le speranze della coalizione montiana di poter essere l’ago della bilancia del dopo elezioni.

Il Pd risulta il primo partito al Senato con il 27,43%, mentre il Movimento 5 Stelle lo è alla Camera con il 25,5%; in entrambe le Camere, il PdL diventa il terzo partito (era il primo nel 2008).

Qui potete trovare il dato definitivo dell’affluenza ai seggi per la Camera; di seguito, invece, alcuni grafici che riportano i risultati nelle due camere:

La CAMERA:

gr24

gr26gr28

Il SENATO:

Clicca qui per la cartina con i vincitori in ciascuna Regione.

gr23

gr_sen_correttogr25

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...