Il futuro è a 5 Stelle

Se non ho capito male quel che ha detto poco fa Napolitano, il risultato del purismo dei grillini, che rifiutano di fare un governo insieme al centrosinistra, dovrebbe essere questo:

  1. Napolitano, constatato che non si riesce a fare un nuovo governo, lascia in carica il governo Monti. Quindi per ora ci teniamo un presidente del Consiglio totalmente sfiduciato dal suo disastroso risultato elettorale, insieme alla Fornero che (poraccia) qualche giorno fa diceva che neppure lei sa più quali sono stati i buoni risultati del suo governo;
  2. Berlusconi continua a crescere nei sondaggi e, quando fra non troppi mesi torneremo a votare, vincerà a mani basse; dopo Monti, insomma, di nuovo Berlusconi.

E questo anche se abbiamo un Parlamento che potrebbe fare finalmente leggi che attendiamo da una vita: sulla riforma del sistema fiscale, sulla lotta all’evasione e alla corruzione, sul conflitto di interessi, sulle unioni civili, sul testamento biologico, per rimettere in piedi la scuola pubblica e chi più ne ha più ne metta.

Potrebbe, ma per un’impuntatura di principio e per calcoli di convenienza del Movimento 5 Stelle non potrà.

Il futuro è a 5 Stelle, o, forse, a 5 Stalle…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...