2014: tutti i Paesi che usano l’Euro

L’Euro è entrato nelle tasche dei cittadini italiani e di molti altri europei nel 2002: furono 12 i Paesi che, 12 anni fa, abbandonarono le monete nazionali sostituendole con la moneta unica europea. Da allora, altri Paesi hanno scelto di aderire alla cosiddetta “zona Euro”, adottando l’Euro come propria moneta.

Trattandosi di Paesi di piccole dimensioni e non interessandoci direttamente, la loro entrata non ha fatto mai molta notizia: così, non molti sanno che l’Euro è utilizzabile anche in Slovenia (dal 2007), Cipro (2008), Malta (2008), Slovacchia (2009), Estonia (2011) e, dal primo gennaio 2014, in Lettonia. Concretamente, questo significa che chi viaggia in questi Paesi non dovrà più convertire l’Euro nella moneta locale. Visualizziamo su una mappa i Paesi della zona Euro:

eurozona

Oltre ai 12 Paesi Pionieri dell’Euro e ai 6 che l’hanno adottato successivamente, va ricordato che l’Euro è utilizzato anche in alcuni piccoli Paesi che non appartengono all’Unione Europea: Andorra, Principato di Monaco, Città del Vaticano e Principato di San Marino. Il Kosovo e il Montenegro, infine, adottano l’Euro unilateralmente (utilizzavano il marco tedesco fino al 1999, poi sono passati all’Euro senza aver definito un accordo con l’UE e quindi lo utilizzano ma non hanno la possibilità di stampare moneta).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...